Pizzarotti e il Campo progressista di Pisapia: il 4 febbraio potrebbero essere insieme a Firenze

Il 22 gennaio l’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia illustrerà il progetto “Campo progressista”, cioè una sinistra esterna al Pd ma saldamente ancorata al centrosinistra e intenzionata a correre alle primarie contro Matteo Renzi.

Il 16 gennaio Pisapia presenterà Campo Progressista a Lecce, insieme al sindaco di Cagliari Massimo Zedda, al Vicepresidente della Regione Lazio Massimiliano Smeriglio, all’onorevole Bruno Tabacci, al presidente di Anci Antonio Decaro, sindaco di Bari. E’ stato inviato anche il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, stimato dai promotori, che però non parteciperà.

Pizzarotti, invece, dovrebbe partecipare ad un’iniziativa analogo a Firenze il 4 febbraio. L’adesione non è stata però ancora confermata.

Se son rose fioriranno…

  1. Che delusione
    E pensare che per un momento pensavo che era Grillo nel torto e non lui.

    Ma Beppe ha sempre ragione
    Non c’è niente da fare!!!

  2. Pizzarotti sarebbe uno che a livello nazionale prenderebbe tantissimi voti. Io lo voterei perchè ha fatto benissimo a Parma.

  3. E meno male che ha rifiutato l’invito. Se avesse accettato l’avreste accusato di essere Trump travestito?

Lascia un commento

Your email address will not be published.